Premessa

 

        L’idea progettuale nasce nel novembre 2016, nella fase di programmazione delle attività associative per l’anno 2017, a seguito del riscontro della mancata promozione di alcune importanti vie che attraversano la rete sentieristica del Parco Naturale Regionale dei Monti Lucretili. Mentre da alcuni anni si rileva una discreta promozione sulle vie di fede denominate “La Via di Francesco”, “Il Cammino di San Benedetto” e per il “Cammino dei Parchi”, per altri tracciati come il “Sentiero Coleman” e “La Via dei Lupi” abbiamo notato che da tempo non vengono inserite in progetti o manifestazioni.

       Alla luce di questo, l’associazione Natura Lucretile ha ideato questo progetto per riunire i 5 sentieri in un anello che tocca 13 Comuni. Dall’11 al 17 giugno 2017 si è svolto l’evento “Anello dei Cammini nei Monti Lucretili 2017”, un’edizione test per verificare tracciato ed organizzazione.

       Quest’anno dal 26 maggio al 2 giugno si terrà la prima vera edizione aperta al pubblico.

Il trekking

        L'Anello dei Cammini nei Monti Lucretili è un trekking di 7 giorni che attraversa i 13 Comuni del Parco Naturale Regionale dei Monti Lucretili. Il trekking è strutturato in modo da avere tappe che prevedono in linea di massima, la partenza mattutina, tappa pranzo nel Comune successivo ed arrivo nel pomeriggio nel paese in cui è previsto il pernotto. In ogni giornata è previsto un momento di conoscenza del territorio come brevi visite in centri storici, monumenti storici etc. 

       Per l’intero percorso il gruppo verrà guidato da una Guida Ambientale Escursionistica iscritta all’A.I.G.A.E. ed esperta del territorio dei Monti Lucretili.

L'organizzazione

 

COSA PORTARE

I partecipanti dovranno portare uno zaino da utilizzare durante le giornate di cammino per  l'occorrente della singola giornata (acqua, snack, giacca antipioggia...) ed un bagaglio con tutto il necessario per i 7 giorni (abiti di ricambio, biancheria, cura della persona, caricabatterie, libri...) che verrà trasportato dall'organizzazione di tappa in tappa.

A breve inseriremo una lista più dettagliata dell'attrezzatura consigliata.

 

I PASTI

I pasti (colazioni escluse) saranno curati dall'organizzazione ed in alcune occasioni organizzati in collaborazione con delle realtà locali.

I PERNOTTI

L'associazione fornirà una lista delle strutture ricettive disponibili sul territorio. Ogni partecipante potrà scegliere, curando personalmente la prenotazione, quale struttura utilizzare. In ogni tappa l'organizzazione, dove possibile, cercherà comunque di trovare anche una struttura di accoglienza alternativa a basso costo (parrocchie, strutture comunali, ...) per rendere economicamente più accessibile l'iniziativa.

Il programma

       Il giorno 26 maggio si partirà da Palombara Sabina, passando per il Convento di San Francesco si arriverà a Marcellina, si pranzerà insieme ai membri della Pro Loco che ci metteranno a disposizione le sale della biblioteca dove verrà anche proiettato un video sul tracciato fino al raccordo con il Cammino di San Benedetto. Si proseguirà poi per San Polo dei Cavalieri nel

pomeriggio. A San Polo verrà effettuata una breve visita guidata presso il Castello Baronale Cesi-Orsini ed organizzata una cena con l’Amministrazione.

 

       Il giorno 27 si partirà da San Polo dei Cavalieri alla volta di Vicovaro, dove verrà effettuata una visita guidata agli Eremi di San Benedetto ed il pranzo. Nel pomeriggio si ripartirà verso Roccagiovine per la cena ed il pernotto.

 

       Il giorno 28 si partirà da Roccagiovine, scendendo verso Licenza si visiterà la Villa di Orazio Flacco, si passerà ai Lagustelli di Percile, si attraverserà il borgo di Percile e, seguendo il Cammino Naturale dei Parchi, si arriverà in serata ad Orvinio per la cena.

 

       Il giorno 29 si partirà da Orvinio, si farà visita alla chiesa di Santa Maria di Vallebona, poi seguendo la Via dei Lupi si salirà sulla Cima Casarene per ridiscendere a Poggio Moiano dove verrà effettuata una visita guidata del centro storico ed organizzata la cena.

 

       Il giorno 30 si partirà da Poggio Moiano seguendo la Via di Francesco fino a Scandriglia dove verrà effettuata una visita guidata per il centro storico ed organizzata la cena.

 

       Il giorno 31 si partirà da Scandriglia, si visiterà l’eremo di Sant’Angelo sulle sorgenti Capora, si pranzerà a Montorio Romano e si giungerà a Monteflavio per la cena.

 

       Il giorno 1 giugno si partirà da Monteflavio, si scenderà alla volta di Moricone per il pranzo, si ripercorrerà l’antico acquedotto dei Borghese, si visiteranno le rovine della Rocca di Castiglione e si giungerà a Palombara Sabina per una visita guidata al Castello Savelli per poi ritrovarsi per la cena ed il pernotto.

EVENTO CONCLUSIVO

       Il giorno 2 giugno, sempre a Palombara Sabina, si terrà l’evento conclusivo della manifestazione. E’ intenzione dell’associazione organizzare un evento aperto al pubblico in cui venga presentato e proiettato un reportage sui 7 giorni di cammino per poter rendere partecipi anche coloro che non hanno avuto la possibilità di aderire al trekking e promuovere la sentieristica, la storia, la natura ed il folklore delle nostre terre. A tale presentazione saranno invitati, oltre a tutti i partecipanti, tutte le realtà che hanno collaborato alla realizzazione come i sindaci ed altri rappresentanti dei 13 comuni interessati, la dirigenza dell’Ente Parco dei Monti Lucretili, le Pro Loco e le associazioni che hanno contribuito a rendere il percorso maggiormente ricco di cultura ed informazioni.

Prenotazioni

       Le prenotazioni vanno effettuate inviando una mail all'indirizzo naturalucretile@gmail.com dove si richiede il modulo di iscrizione che andrà poi rinviata compilata e firmata. Nella mail di risposta l'organizzazione invierà il modulo e fornirà tutte le indicazioni necessarie per completare l'iscrizione.

 

       Sarà possibile prenotare dal 20 aprile al 13 maggio.

       L'iniziativa è composta da 7 giorni di trekking ed una giornata conclusiva per un totale di 8 giorni. L'iscrizione può essere effettuata per partecipare ad un minimo di 2 giornate consecutive.

       La quota di partecipazione è di €20,00 a persona per giorno ed include: pranzi, cene, il trasporto del bagaglio e la copertura assicurativa. Sono esclusi dalla quota i costi relativi ai pernotti, alle colazioni e qualsiasi altro costo non specificato in precedenza.

Per ulteriori informazioni contattare la Guida Ambientale Escursionistica Mirko Possenti tramite mail: mirkopossenti@gmail.com o al 328.8140784

Il percorso

Il tracciato è riportato indicativamente nell'immagine

© 2023 by SMALL BRAND. Proudly created with Wix.com